Menu

PROGETTO PSICOMOTRICITA' PER I GRANDI

Prodotto

  • PROGETTI
Segnala questa pagina ad un amico
  • Captcha
    Clicca sull'immagine per caricarne una nuova

Descrizione

PROGETTO PSICOMOTRICITA' PER I GRANDI

Che cosa è la PSICOMOTRICITA’
La Psicomotricità è una modalità d’intervento globale che permette l’evoluzione cognitiva, affettiva, comportamentale ed emotiva del bambino.  Interviene a livello di produzioni spontanee mirate a ri-attivare il mondo emotivo, espressivo, ludico e ricreativo del bambino e le sue risorse globali per renderlo più disponibile ad apprendere.
 Ciò che viene proposto non è un progetto di terapia psicomotoria ma di educazione psicomotoria dove il termine educazione assume un significato molto forte.
L’educazione psicomotoria non è una ginnastica, ma è un’esperienza che coinvolge la personalità del bambino in tutte le sue parti: motorie, di pensiero ed emotive, che si attivano e si integrano attraverso le motivazioni e i desideri strettamente collegati al gioco, al piacere di fare, di muoversi e alla fantasia.
 
 Il corpo è emozione…e poi diventa arte
Ogni messaggio umano ha una componente corporea che riguarda l’uso del movimento, dello sguardo, della gestualità, dello spazio, della postura, della mimica…tutta questa corporeità è insita in ogni forma di comunicazione ed ha lo scopo di informare l’altro, non di ciò che sappiamo, ma essenzialmente di come siamo e del contenuto delle nostre emozioni.
Soprattutto nel bambino, l’interesse per il mondo delle relazioni viene prima rispetto alla sfera del sapere. Il movimento, l’uso dello spazio, del tempo, degli oggetti, delle azioni, dei giochi, delle posture, la tonicità, l’uso della voce, dello sguardo, della mimica sono strumenti utilizzati dal bambino per esprimere ed elaborare il proprio mondo emozionale interno.
Affinché questo accada è indispensabile che l’adulto sappia cogliere e leggere, attraverso la psicomotricità, il mondo interno del bambino.
 
Progetto
Dopo un primo incontro di conoscenza intendo articolare ogni incontro ripercorrendo con i bambini tutti i passaggi posturali, sperimentando e scoprendo vari modi di usare il corpo, rivedendo in modalità più complessa i concetti topologici e spaziali; lo stesso corpo e i sentimenti sono legati ai colori ed infine i colori diventano arte.
Ci saranno momenti più e meno strutturati, giochi di regole e forti momenti di svago in cui le emozioni saranno le protagoniste.
In ogni momento ci sarà la possibilità di modificare le linee che a livello teorico mi prefisso sulla base delle esigenze dei bambini e sugli obiettivi delle insegnanti.
 
Spazio 
Utilizzeremo l’ambiente della palestra e i materiali in essa contenuti, salvo restando che, qualora non ci fosse qualcosa di cui necessito, chiederò al personale o recupererò io stessa il materiale.
Il momento di rielaborazione grafica si svolgerà al rientro in sezione salvo piccoli lavori di verifica che gestirò io stessa.
 
Tempi
Gli incontri si terranno il martedì e il giovedì pomeriggio 13:30/14:15 e 14:15/15:00 e il lunedì 14:00/14:45.
I bambini saranno divisi in 5 gruppi ciascuno formato da 16/19 grandi.
 

Contattaci

Contattaci
  • Captcha
    Clicca sull'immagine per caricarne una nuova
I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Altri prodotti nella stessa categoria

Iscrizione newsletter

Iscriviti per ricevere notizie aggiornate

Iscriviti alla nostra Newsletter, ti terremo aggiornati sugli eventi, sui nuovi progetti e sulle evoluzioni di tutti i nostri servizi.